• image4
  • image5
  • image6
  • image7
  • image8
  • image9
  • image10
  • image11
  • image12

Innovare i sistemi, le idee, i processi aziendali ...

... sono bisogni essenziali della pubblica amministrazione, in un periodo di grandi e piccoli mutamenti. Per vincere la sfida è necessario che l'innovazione non diventi disordine, che il passaggio dall'oggi al domani avvenga su basi solide e concrete, e che il cambiamento sia al passo con le reali potenzialità delle organizzazioni. In una parola occorre pensare nell'ottica evolutiva.

GESINF ha raccolto questa sfida e ne ha fatto la filosofia centrale della propria offerta di servizi e di software nei confronti della P.A.: fornire soluzioni innovative, ad alto contenuto tecnologico, in grado di rispondere alle esigenze immediate del settore e guidarlo nel graduale cambiamento verso nuovi modelli di gestione.

GESINF è presente dal 1984 nel campo dell'automazione rivolta alle aziende pubbliche, nell'area amministrativa, contabile, fiscale e previdenziale, con la fornitura di software e servizi a 360 gradi. Da allora ha seguito le varie fasi di trasformazione del settore in termini normativi, organizzativi, istituzionali e di pensiero, affrontando i principali processi di revisione intercorsi, anticipandone le esigenze e fornendo risposte attente, affidabili e sempre aperte ai futuri sviluppi.

La storia di GESINF è una storia di significative e proficue collaborazioni con Enti di numerosi settori. L'azienda nasce come gruppo di consulenza e supporto operativo in campo contabile ed attuariale nella P.A., assumendo, nel corso degli anni, il ruolo di centro di servizi integrato e parallelamente di software house. L'attuale missione aziendale è rappresentata dalla fornitura di piattaforme applicative e servizi nell'ambito gestionale e organizzativo, con l'intento dichiarato di costituire un interlocutore serio ed efficiente per i progetti di automazione della Pubblica Amministrazione e del comparto Privatizzato, che oggi rappresentano oltre l'80% del fatturato aziendale.


L'offerta

E' facile comprendere i motivi per cui GESINF riesce a soddisfare le esigenze reali dei propri clienti se si pensa alla doppia natura assunta dalla struttura nel corso degli anni: da un lato le attività di consulenza e di supporto operativo, ad altissimo contenuto professionale, nelle problematiche specifiche della contabilità, del settore fiscale e del previdenziale; dall'altro la progettazione e lo sviluppo di piattaforme software tecnologicamente avanzate e la fornitura di servizi connessi. Dalla fusione dei due ruoli nasce un'organizzazione con caratteristiche pressoché uniche nel suo settore, cosciente dei fabbisogni specifici e generali dei clienti, dei vincoli e delle problematiche quotidiane.

I campi di attività dell'azienda sono:

  • Progettazione e Sviluppo Software (Sistemi MS Windows Client/Server, IBM AS/400), con particolare riferimento agli applicativi contabili per gli enti pubblici di cui al DPR 97/2003 (ex DPR 696/79), per gli enti assimilati ed i privatizzati. Ad oggi, la piattaforma applicativa TEAM, sistema integrato di contabilità finanziaria,  economico - patrimoniale ed analitica rappresenta il punto di arrivo della ricerca GESINF e l'offerta di punta dell'azienda.
  • Gestione 'in service' di Centri di Elaborazione Dati, Amministrazione e Contabilità, rappresentato dalla fornitura in outsourcing di risorse professionali, tecniche e organizzative per la gestione di settori amministrativi di vari enti, in diversi settori. Un esempio è la gestione totalmente in service del fondo separato (0.15) dell'Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Farmacisti, per il quale GESINF svolge il ruolo di ufficio operativo, ufficio ragioneria e bilancio (in contabilità pubblica).
  • Elaborazione dati per conto terzi in ambito contabile, fiscale e del personale, tra i quali l'elaborazione dei cedolini paga (C.O.N.I., E.N.A.C., Delta Airlines) e la gestione del fondo pensioni del C.O.N.I.

Ogni area di interesse dell'azienda è gestita da un reparto funzionale con personale altamente qualificato sia sotto il profilo informatico che amministrativo - contabile, affiancato da professionisti di grande esperienza e capacità. 


Tecnologia e Conoscenza della Materia

Per la progettazione e lo sviluppo di piattoforme software GESINF può contare su un validissimo team di esperti progettisti e analisti programmatori, impegnati da lungo tempo nello studio e realizzazione di software specifico per la contabilità e l'amministrazione degli Enti Pubblici. Il team di analisti lavora infatti a stretto contatto con un gruppo di esperti nelle problematiche contabili e fiscali, riuscendo in questo modo a fondere la vasta conoscenza tecnica, nelle piattaforme evolute, con una altrettanta vasta esperienza nel campo amministrativo. E' da tale connubio che ha avuto inizio, nel 2000, il progetto del Sistema Unico Integrato di Contabilità, concretizzatosi con il rilascio della piattaforma TEAM Government, una delle poche soluzioni presenti sul mercato in grado di permettere l'evoluzione "reale" della P.A. verso i criteri di gestione aziendale.

"Nel settore della P.A. sempre più spesso assistiamo al proliferare di progetti di grande complessità e dimensioni, dove il principio del change management nasconde spesso l'enorme divario che separa le soluzioni dalla realtà delle strutture alle quali vengono proposte. In GESINF riteniamo che i margini per l'evoluzione dei sistemi nel comparto amministrativo della P.A. siano ingenti, ma che debbano essere confrontati, in termini di risorse, con le reali potenzialità dell'ente destinatario, garantendo una sufficiente continuità con la gestione precedente. Solo fornendo soluzioni in grado di calarsi rapidamente nel contesto esistente è possibile affrontare concretamente il processo evolutivo di cui molte amministrazioni sentono la pressante necessità."

Andrea Carnevali

Managing Director


Il Network

A partire da aprile 2022 Gesinf è di proprietà di Total Specific Solutions, gruppo internazionale con sede in Olanda del quale fanno parte oltre 109 aziende europee, la cui mission è rappresentata dall'acquisizione e sviluppo di imprese operanti nel settore del software verticale.

TSS logo

 


Certificazioni

Il sistema qualità Gesinf è certificato UNI EN ISO 9001:2015 per la progettazione, sviluppo, manutenzione ed assistenza software.

Il sistema protezione dati Gesinf è certificato UNI CEI EN ISO/IEC 27001:2017, sistema di gestione della sicurezza delle informazioni, con estensione alle linee guida ISO/IEC 27017:2015 (erogazione servizi cloud) e ISO/IEC 27018:2014 (protezione dati personali per cloud pubblico).

Il responsabile della protezione dei dati (RDP) designato ai sensi dell'art. 37 del regolamento UE 2016/679 è il Dott. Fabio Nicoletti. 


Politica della Sicurezza

Il Sistema di Gestione per la Sicurezza dei dati e delle Informazioni (SGSI) di Gesinf Srl definisce un insieme di misure organizzative, tecniche e procedurali a garanzia del soddisfacimento dei requisiti di sicurezza di base:

  • Riservatezza
  • Integrità
  • Disponbilità

La politica definisce i principi di sicurezza delle informazioni che guidano:

  • I comportamenti dei soggetti cui essa è indirizzata, nell’ambito del SGSI;
  • L’implementazione di processi, procedure, istruzioni, l’adozione di pratiche ed altri controlli nell’ambito del SGSI.

Il SGSI si applica a tutte le attività aziendali. II conseguimento degli obiettivi di sicurezza viene governato mediante un approccio basato sul rischio, che prevede l’applicazione di un processo di gestione del rischio che tiene in considerazione il contesto dell’organizzazione, il campo di applicazione del SGSI, gli obiettivi dell’organizzazione.

Di seguito sono espressi i principi fondamentali che determinano e sostengono la definizione ed attuazione del SGSI a garanzia della sicurezza delle informazioni.

  • Gesinf dichiara formalmente il proprio supporto e il proprio impegno per raggiungere la conformità con la legislazione applicabile in materia di Pll e concordare con i suoi clienti (clienti del servizio cloud) condizioni contrattuali definite e chiare in veste di processore cloud.
  • Tutte le informazioni essenziali (ad es. documenti tecnici e commerciali, codice sorgente, informazioni di configurazione, e-mail relative al servizio, dati dei clienti, informazioni fornite dai clienti, ecc.) sono protette.
  • Tutte le informazioni da proteggere sono gestite secondo il livello di classificazione attribuito, nel rispetto delle relative procedure, lungo tutto il loro ciclo di vita.
  • La sicurezza delle informazioni costituisce un aspetto fondamentale nel successo di Gesinf e per il conseguimento degli obiettivi di business. L’implementazione di un sistema conforme allo standard ISO 27001 e l’attuazione di controlli secondo le linee guida ISO 27002, ISO 27017 e ISO 27018 costituiscono una prova tangibile, visibile e valutabile da terze parti, in relazione all’impegno nella garanzia della sicurezza delle informazioni, e al miglioramento continuo dei livelli di sicurezza e alla continuità operativa.
  • Lo sviluppo del software risponde a principi di sviluppo sicuro, garantito anche mediante la pianificazione ed attuazione di verifiche periodiche di sicurezza.
  • Tutti coloro i quali entrano a vario titolo in contatto con le informazioni da proteggere hanno un ruolo diretto nel successo di tale protezione. È dunque responsabilità diretta ed esplicita di tali soggetti attenersi ai principi contenuti nella presente politica ed in tutte le politiche di sicurezza applicabili ad essa correlate e garantirne il rispetto.
  • La sicurezza delle informazioni è progettata ed attuata in modo da essere parte integrante dei processi e comportamenti di business, a garanzia del mantenimento dei livelli di servizio dichiarati.
  • L’organizzazione adotta un processo strutturato per la gestione degli incidenti di sicurezza delle informazioni mirato a contenerne gli impatti, ad individuarne le cause ed a favorirne la rimozione. Tutti i soggetti interessati dal SGSI sono tenuti alla segnalazione di circostanze anomale o sospette riguardo alle informazioni.

 

Gli obiettivi di sicurezza delle informazioni vengono definiti in relazione agli obiettivi strategici e di business ed a loro sostegno, nel rispetto degli impegni contrattuali e delle normative vigenti. Il raggiungimento di tali obiettivi di sicurezza viene pianificato, attuato, monitorato e controllato. Gli obiettivi di sicurezza, ed il grado di conseguimento degli stessi, sono riesaminati almeno una volta l’anno. Gli obiettivi di sicurezza ed i piani per conseguirli sono formalizzati attraverso specifici piani di miglioramento.


 

Codice Etico e Modello 231/2001

Gesinf adotta un modello di organizzazione e gestione orientato ad assicurare condizioni di correttezza e trasparenza nella conduzione degli affari e delle attività aziendali, in linea con quanto previsto dal d.lgs. n. 231/2001. L’adozione, che comporta la nomina di un Organismo di Vigilanza incaricato di vigilare in maniera indipendente sul corretto funzionamento del Modello e l’implementazione del Codice Etico, nasce per tutelare la posizione e l’immagine dell’azienda e per prevenire comportamenti illeciti da parte di chi agisce in nome della stessa, quando tali comportamenti siano in conflitto con i principi etici posti a base del modello organizzativo.

Il Codice Etico, quale carta dei diritti e doveri, definisce la responsabilità etico-sociale di tutti coloro che partecipano alla vita aziendale, in qualunque veste, ed è parte integrante e sostanziale del modello di gestione. Gesinf ritiene che l’adozione del Modello costituisca anche una opportunità importante di verifica ed integrazione dei processi decisionali ed applicativi aziendali, nonché dei sistemi di controllo dei medesimi, rafforzando l’immagine di correttezza e trasparenza alla quale è stata sempre orientata l’attività dell’azienda.

Gli amministratori, il personale, i collaboratori e gli organi di controllo, hanno l’obbligo di rispettare tali valori morali e di rivolgersi direttamente all’Organismo di Vigilanza per segnalare comportamenti non conformi a quanto previsto nel Modello e nel Codice Etico.

Le segnalazioni di violazione al Modello 231 possono essere inoltrate all’organismo autonomo di vigilanza, al seguente indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il codice etico è reperibile cliccando qui


Brochure elettronica

La storia, la mission e le referenze aziendali: clicca per scaricare la   Brochure istituzionale Gesinf