8 Aprile 2020

Gesinf diventa Cloud Service Provider qualificato AGID

Gesinf annuncia che l’azienda è stata iscritta nel Catalogo dei servizi Cloud – cloud marketplace AGID – in qualità di Cloud Service Provider qualificato – CSP di tipo B, con decorrenza dal 17/12/2019. La qualificazione attesta che l’infrastruttura GESINF possiede i requisiti previsti dalla circolare AgID n. 2 del 9 aprile 2018, necessari per erogare servizi Saas – Software as a Service – qualificati ai sensi della Circolare AgID n. 3 del 9 aprile 2018.

Si tratta di un importante traguardo che pone Gesinf come partner strategico per le iniziative di migrazione al cloud ed ai servizi Saas delle pubbliche amministrazioni, secondo quanto previsto nel Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica amministrazione, approvato con DPCM del 31 maggio 2017. Il Piano ha come obiettivo l’aumento della qualità dei servizi offerti in termini di sicurezza, resilienza, efficienza energetica, continuità di servizio, anche attraverso la riqualificazione delle risorse interne, e di assicurare risparmi di spesa da parte delle PA coinvolte.

GESINF completa in questo modo un percorso di alta qualificazione iniziato da tempo con l’ottenimento delle certificazioni dei propri sistemi di gestione secondo le norme UNI CEI EN ISO/IEC 27001:2017, sistema di gestione della sicurezza delle informazioni, estese alle linee guida ISO/IEC 27017:2015 (erogazione servizi cloud) e ISO/IEC 27018:2014 (protezione dati personali per cloud pubblico), che si affiancano alla certificazione del proprio sistema qualità secondo la norma UNI EN ISO 9001:2015 per la progettazione, sviluppo, manutenzione, assistenza software ed erogazione di servizi Cloud e Saas.

La qualificazione GESINF è presente nel registro pubblico dei CSP qualificati, a cura dell'AgiD, consultabile cliccando qui.

20 Gennaio 2020

Gesinf presenta GARS, la soluzione per dematerializzare i rimborsi spese delle Federazioni Sportive Nazionali

Si è tenuta presso la sede FITET dello Stadio Olimpico di Roma, in collaborazione con la società produttrice CTware di Catania, la presentazione dell’innovativo sistema GARS, Gestione Amministrativa Rimborsi Spese, nell’ambito di una proposta integrata per dematerializzare l’intero processo di designazione, convocazione e gestione delle spese arbitrali, completamente on line, interfacciato con la procedura di amministrazione e contabilità CRP 2G in modo da consentire la contabilizzazione dei rimborsi in modo automatico.

La soluzione, già in sperimentazione alla Federazione Italiana Tennis Tavolo, prevede l’impiego dell’infrastruttura cloud di Gesinf per ospitare il sistema GARS, suite software dell’azienda catanese, appositamente concepita per la gestione on line di tutti i rimborsi spese delle persone convocate a vario titolo (consiglieri federali, tecnici, atleti, accompagnatori, ecc.) sia a livello centrale che territoriale.  La procedura permette l’invio on line delle note spese e di tutti gli allegati giustificativi in formato immagine o documento scansionato, riducendo i tempi di lavorazione ed eliminando la trasmissione di supporti cartacei. Con il coinvolgimento di Unimatica, azienda leader nel settore dell’archiviazione e conservazione digitale, da lungo tempo partner Gesinf, la procedura consente la conservazione sostitutiva di tutta la documentazione secondo la normativa vigente, più volte richiamata nelle circolari dell’Agenzia delle Entrate, in modo da completare la dematerializzazione dell’intero processo.

L’evento ha visto la partecipazione di numerose Federazioni Sportive Nazionali, interessate alle opportunità offerte dalle tecnologie cloud e dall’ottimizzazione dei processi amministrativi che ne deriva.

8 Gennaio 2019

Webinar ON LINE Sulle nuove funzionalità OPI/SIOPE+ per la trasmissione degli ordinativi di pagamento e incasso con le soluzioni Gesinf (Team Gov/Unipay).

Il Webinar descrive le nuove funzionalità introdotte nelle piattafome Gesinf per la gestione dei nuovi protocolli OPI/SIOPE+ per la trasmissione degli ordinativi di pagamento e incasso da parte delle pubbliche amministrazioni soggette alle nuove disposizioni.

Il Webinar affronterà i seguenti argomenti:

Introduzione ed Architettura delle soluzioni

- Aspetti normativi e di carattere generale

- Unimoney e i servizi di intermediazione e conservazione di Unimatica S.p.a.

- Il connettore OPI Connect di Team Gov

- La gestione degli OPI in Team Gov: novità e vincoli

Gli ordinativi di pagamento

- Il software Team Gov e le nuove funzionalità

- Il portale Unimoney di Unimatica

Gli ordinativi di incasso

- Il software Team Gov e le nuove funzionalità

- Il portale Unimoney di Unimatica

 

Roma, 24 Gennaio 2019

Il DM 27/03/2013 e le Federazioni Sportive Nazionali

Palazzo delle Federazioni, Roma - Sala Auditorium 

8 Gennaio 2019 

Come noto la circolare n.31 MEF - RGS del 29/11/2018 e la comunicazione CONI n. 433/18 del 19/12/2018 ribadiscono, per le FSN incluse in elenco Istat, la necessità di adeguamento a quanto previsto dall decreto MEF 27 marzo 2013 concernente "Criteri e modalità di predisposizione del budget economico delle Amministrazioni pubbliche in contabilità civilistica".

Allo scopo di informare le FSN sugli aspetti normativi e operativi connessi a tale adeguamento e il conseguente impatto sulle procedure amministrative e informatiche, GESINF ha organizzato un incontro di approfondimento, fissato per il giorno 24 gennaio 2019, rivolto in particolare ai Segretari Generali, ai Responsabili Amministrativi e loro collaboratori, ai Consulenti e ai Revisori dei Conti delle Federazioni Sportive Nazionali.

Presenzieranno all’incontro in qualità di relatori:

-        Claudio Nicoletti, Presidente Gesinf;

-        Fabio Giulio Grandis, professore di Economia delle Amministrazioni Pubbliche presso l’Università degli Studi di Roma Tre, esperto nelle problematiche contabili e amministrative della pubblica amministrazione;

-        Paride Ferrara, Project Manager di Gesinf;

Durante il convegno verrà presentata la versione armonizzata di CRP 2G, già operativa presso numerose pubbliche amministrazioni, che consente di gestire tutti gli adempimenti richiesti. Si tratta di una specifica gestione integrata al sistema CRP 2G già in uso presso molte Federazioni che consente di ottenere i prospetti così come richiesti dalla normativa.

L’evento si terrà presso la Sala Auditorium del Palazzo delle Federazioni in Roma, Viale Tiziano, 74. Durante il convegno verrà consegnata in omaggio, alle FSN che ne faranno richiesta, una copia del volume “Le Amministrazioni Pubbliche in contabilità civilistica” di Fabio Giulio Grandis e Giorgia Mattei - Giuffrè Editore, 2015.

Ai fini organizzativi la partecipazione può essere confermata scrivendo all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro la data del 21 gennaio 2019. L’evento è aperto ai Consulenti e ai Revisori contabili delle FSN

Roma, 24 Gennaio 2019

Il DM 27/03/2013 e le Federazioni Sportive Nazionali

Palazzo delle Federazioni, Roma - Sala Auditorium 

Si è tenuto a Roma l'incontro-seminario organizzato da Gesinf per discutere le novità introdotte dalla circolare n. 31 MEF - RGS del 29/11/2018 e la comunicazione CONI n. 433/18 del 19/12/2018, che ribadiscono, per le FSN incluse in elenco Istat, la necessità di adeguamento a quanto previsto dall decreto MEF 27 marzo 2013 concernente "Criteri e modalità di predisposizione del budget economico delle Amministrazioni pubbliche in contabilità civilistica".

L'incontro ha avuto come scopo quello di informare le FSN coinvolte degli aspetti normativi e operativi connessi a tale adeguamento e il conseguente impatto sulle procedure amministrative e informatiche, in particolare le funzioni previste nella piattaforma CRP, ed ha visto una vasta partecipazione di Responsabili Amministrativi, Consulent, Revisori dei Conti e Segretari delle Federazioni Sportive Nazionali.

 

Sono interventi in qualità di relatori:

-        Claudio Nicoletti, Presidente Gesinf;

-        Fabio Giulio Grandis, professore di Economia delle Amministrazioni Pubbliche presso l’Università degli Studi di Roma Tre, esperto nelle problematiche contabili e amministrative della pubblica amministrazione;

-        Paride Ferrara, Project Manager di Gesinf;

Durante il convegno è stta presentata la versione armonizzata di CRP 2G, già operativa presso numerose pubbliche amministrazioni, che consente di gestire tutti gli adempimenti richiesti. Si tratta di una specifica gestione integrata al sistema CRP 2G già in uso presso molte Federazioni che consente di ottenere i prospetti così come richiesti dalla normativa.

L’evento si è tenuto presso la Sala Auditorium del Palazzo delle Federazioni in Roma, Viale Tiziano, 74. Durante il convegno è stata consegnata in omaggio ai partecipanti una copia del volume “Le Amministrazioni Pubbliche in contabilità civilistica” di Fabio Giulio Grandis e Giorgia Mattei - Giuffrè Editore, 2015.

 

sala dx 2 FHD