testata-ne-tax

neTAX l'innovativo strumento

basato sui servizi per la costituzione e gestione di una unica base dati anagrafica, condivisa tra più applicazioni.

In ogni tipo di organizzazione, dalla media e grande impresa alla pubblica amministrazione, la possibilità di condividere informazioni tra le diverse applicazioni utilizzate rappresenta un'enorme vantaggio sia sotto il profilo dell'efficienza organizzativa che della capacità decisionale. In particolare la presenza di diversi archivi anagrafici tra più applicazioni è spesso un vero collo di bottiglia dell'infrastruttura informatica amministrativa, soprattutto in ambienti complessi; tale diversificazione, limitando fortemente le capacità di integrazione dei sistemi, obbliga alla duplicazione di informazioni e ad onerose attività di allineamento. Se a questo si aggiungono eventuali esigenze da parte di software gestionale di interagire con i sistemi di contabilità, per quanto riguarda le tabelle di riferimento, i pagamenti e gli aspetti fiscali, ecco che le difficoltà in termini di centralizzazione dei dati e standardizzazione dei processi assumono un aspetto determinante per il successo dei progetti e per l'estensione dei servizi informatici. In questo senso, ad esempio, l'obbligo di presentazione del modello 770 mensile in vigore a partire dal 2009 rappresenta un problema per molte organizzazioni con uffici distaccati o remoti, che non dispongono di un sistema di accentramento e controllo dei pagamenti con ritenuta.

neTAX nasce dall'esperienza Gesinf in molteplici ambiti amministrativi, dove le considerazioni sopra espresse rivestono un'importanza fondamentale per l'organizzazione dei servizi, ed è stato concepito espressamente per affrontare e risolvere le problematiche di condivisione dei dati anagrafici tra più sistemi informatici, sia locali che remoti. Per dati anagrafici si intendono i dati relativi a soggetti terzi quali fornitori, clienti, dipendenti, collaboratori, associati ed i generale tutte le controparti, persone fisiche o giuridiche, oggetto di trattamento elettronico; per tali soggetti neTAX mette a disposizione tutte le funzionalità utili per il controllo dei flussi di gestione, e, aspetto fondamentale, per il corretto trattamento delle informazioni fiscali e previdenziali in presenza di pagamenti effettuati o proposti dai sistemi esterni al software di contabilità.

neTAX non è un sistema di contabilità ma un software esterno alle diverse applicazioni utilizzate nella propria organizzazione che fornisce i servizi per la costituzione e gestione della base dati unica. In questo senso neTAX è uno strumento informatico per l'utilizzo da parte di terzi produttori di software, dal momento che il suo impiego presuppone generalmente un intervento sul software che ne utilizza le funzionalità, ma la possibilità di realizzare moduli di integrazione ad hoc, specifici per le singole esigenze, lo rende utilizzabile anche in ambienti dove l'intervento sui software in uso deve essere ridotto al minimo o addirittura non può essere condotto. Per rendere neTAX facilmente fruibile da tutte le applicazioni, siano esse remote che locali, il sistema è stato interamente concepito in architettura SOA (Service oriented application), basata su web services con protocolli standard SOAP/https, implementando una metodologia di impiego che estende notevolmente la funzionalità tipiche di tali ambienti, quali la presenza di sessioni persistenti e la possibilità di gestire transazioni.

Scenari di Impiego e Benefici

Lo scenario di impiego tipico di neTAX è rappresentato dalla presenza, all'interno di una singola organizzazione, di più applicazioni gestionali, che possono essere ubicate in parte all'interno della stessa LAN ed in parte in area remote. Tali applicazioni, eventualmente realizzate da produttori diversi con strumenti tecnologici diversi, possono disporre di un proprio archivio anagrafico, con le conseguenti necessità di alineamento dei dati comuni, oppure leggere e/o scrivere direttamente le informazioni condivise. E' altresì frequente che una o più applicazioni esterne al sistema di contabilità debbano trattare informazioni con pertinenza fiscale o contabile, e che pertanto necessitino di una porta di accesso a tali informazioni, stardardizzata e monitorata.

netax schema logico generale

In tali contesti neTAX è lo strumento ideale per implementare una solida infrastruttura di condivisione delle informazioni, sulla base di una serie di servizi e processi predefiniti validi per tutte le applicazioni ed espressamente concepiti per rispondere efficacemente alle problematiche di sicurezza, monitoraggio e gestione di dati anagrafici.
Grazie infatti all'architettura SOA neTAX è in grado di esporre tutte le funzioni necessarie per la lettura, la scrittura e l'allineamento dei dati.
Gli aspetti affrontati e risolti da neTAX sono molteplici e la lista che segue è solo un estratto dei benefici che la piattaforma può offrire in qualunque scenario considerato:

  • Standardizzare le procedure e le modalità di integrazione dei dati, grazie alla possibilità di fornire a tutti i produttori di software interessati lo stesso protocollo logico di interscambio, le stesse strutture dati e le stesse regole di implementazione.
  • Fornire un accesso facile, immediato e sicuro a tutte le applicazioni sia in ambiente locale che in remoto, grazie all'utilizzo del diffusissimo standard http/SOAP, autodescrittivo e nativo sulla maggior parte degli ambienti di produzione software impiegati oggi e particolarmente indicato negli ambienti che prevedono vincoli e restrizioni in termini di sicurezza informatica.
  • Isolare le responsabilità di aggiornamento dei dati e di consultazione, grazie al costante monitoraggio delle operazioni compiute dalle singole applicationi/utenti, ed all'elenco dettagliato di tutte le attività condotte sui dati, ivi comprese le attività di lettura.
  • Limitare le possibilità di accesso, anche in sola consultazione, di ciascuna applicazione, essendo possibile definire le informazioni di competenza di ciascuna di queste, in termini di singolo dato.
  • Amministrare le diverse applicazioni, gli utenti, i profili, la sicurezza, i fermi sistema ed il crash recovery, attraverso gli strumenti della piattaforma.
  • Aumentare drasticamente l'affidabilità dei dati condivisi, grazie all'esclusiva tecnica di gestione delle transazioni che neTAX mette a disposizione attraverso sessioni persistenti, una tecnica assolutamente innovativa in ambito SOAP e più in generale in ambienti basati su servizi remoti.
  • Gestire efficacemente l'accesso concorrente ai dati, grazie alla evoluta gestione dei lock e degli elementi per l'individuazione della proprietà del dato, basato sull'esclusiva logica dei candidati, delle sottoscrizioni e delle aree esclusive.
  • Allineare facilmente gli archivi, risolvendo i conflitti dovuti agli aggiornamenti eseguiti a distanza di tempo da più applicazioni, attraverso le date di revisione (reviewdate) e le funzioni di check-in del dato.
  • Estendere il contenuto dei dati condivisi ad informazioni di altra natura e provenienza, grazie alla possibilità di implementare nuove collection utilizzando gli standard di accesso già definiti.

Negli scenari che prevedono la condivisione di informazioni di natura fiscale tra più applicazioni, con particolare riferimento ai pagamenti con ritenute ed agli oneri connessi con il sostituto di imposta, neTAX rappresenta la soluzione ideale per risolvere definitivamente le annose problematiche di corretta tenuta delle scritture e di rendicontazione (una per tutte la redazione del modello 770). In tale contesto neTAX consente di:

  • Alimentare un unico archivio dei pagamenti, attraverso l'impiego di causali predefinite (classi di pagamento) già in grado di validare e calcolare correttamente la parte fiscale, previdenziale ed assistenziale. Le classi di pagamento sono definite ed aggiornate da Gesinf, sollevando il cliente dall'onere di mantenerle allineate con la normativa vigente.
  • Eseguire la validazione ed il calcolo preventivo dei dati fiscali e della coerenza del singolo pagamento, così da permettere ad applicazioni terze di verificare gli importi ed il trattamento fiscale prima della registrazione in archivio.
  • Mantenere on line i totali raggiunti rispetto alle somme erogate per i compensi con trattamento fiscale e previdenziale legato al raggiungimento di soglie (ad esempio i pagamenti a collaboratori occasionali), dei quali il sistema tiene conto per il calcolo e la validazione dei pagamenti; il sistema è altresì nativamente in grado di tenere conto delle autocertificazioni dei soggetti, ai fini delle esenzioni fiscali e previdenziali.
  • Standardizzare le tabelle di base, quali ad esemipo le tabelle delle nazionalità, regioni, provincie, comuni nell'ambito delle varie applicazioni, così da evitare inutili e costose attività di riclassificazione a posteriori.
  • Ottenere i dati di riepilogo per le dichiarazioni fiscali e previdenziali, ai fini del pagamento degli oneri connessi; i dati per la stampa delle certificazioni annuali; il flusso telematico per la dichiarazione annuale secondo il modello 770 (vale anche per il nuovo obbligo del 770 mensile, a partire dal 2008).

Quelle elencate sopra sono solo i principali benefici offerti dall'impiego di neTAX, che offre una vasta serie di strumenti utili per agevolare la tenuta dell'anagrafica unica, quali, ad esempio, le funzioni automatiche per il calcolo e la validazione dei codici fiscali, o la possibilità di bloccare dati da parte di più applicazioni, per evitarne la modifica dopo il loro utilizzo per reportistica ufficiale.

Versione attuale e piattaforme TEAM

neTAX è stato rilasciato in versione beta per l'impiego all'interno di una organizzazione che utilizza il sistema TEAM NP per l'amministrazione centrale, per la condivisione delle informazioni anagrafiche e dei pagamenti relativi a diverse decine di sistemi periferici, ciascuno dei quali dotato di un proprio archivio anagrafico. L'obiettivo a breve termine è dotare tutte le applicazioni TEAM dell'interfaccia necessaria all'utilizzo di neTAX.
L'introduzione a partire dal 2009 dell'obbligo di presentazione del modello 770 mensile costituisce un ulteriore stimolo per le amministrazioni interessate a dotarsi di un sistema di gestione centralizzata dei pagamenti, rendendo neTAX il candidato ideale in tale contesto.

Maggiori Informazioni

Per conoscere tutte le caratteristiche di neTAX e le sue applicazioni scrivi all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .